Press "Enter" to skip to content

Ma questo indirizzo email è collegato ad un account di Facebook?

Qualche settimana fa la società PIPL ha sponsorizzato un Webinar dell’instancabile Michael Bazzell. L’oggetto del seminario era il seguente: come verificare se un indirizzo email sia stato usato per attivare un profilo Facebook.

Introduzione

Come sappiamo da diverso tempo, non è più possibile ricercare gli utenti Facebook inserendo mail o numero di telefono nella barra di ricerca.

Michael ha mostrato nel Webinar come verificare una mail su Facebook, appoggiandosi ad alcune impostazioni del gestore delle “Pagine”.

Cercherò di riprodurre il metodo indicato utilizzando il browser Firefox.

Procedura

La prima cosa che dovete fare è creare una pagina personale partendo dal proprio account investigativo Facebook.

Compilate i campi necessari per la creazione della vostra Pagina.

Completata la procedura di creazione della Pagina, andate nelle relative “Impostazioni”.

Successivamente (su Firefox), su una parte vuota della pagina web, cliccare con il tasto destro del mouse e mettere il browser in modalità sviluppatore scegliendo nel menù contestuale a tendina la voce  “Analizza elemento”.

In questo modo verranno abilitati gli Strumenti di Sviluppo di Firefox.

Quando comparirà nella parte sottostante la relativa maschera, premete sul tab “RETE”.

A questo punto, nella pagina delle impostazioni precedentemente aperta, scegliete nella colonna a sinistra l’opzione “Ruoli della Pagina”.

All’interno del campo “Assegna un nuovo ruolo nella Pagina” inserite l’email da ricercare. Prima di inserire la mail eseguire il refresh della pagina web.

Dopo aver digitato la mail, se permesso dalle impostazioni di privacy dell’utente Target, potrete veder comparire la miniatura della fotografia dell’account collegato alla mail.

Proviamo con questa email di esempio:  [email protected]

Durante l’inserimento vedremo nella maschera sviluppo le richieste GET e POST relative alla nostra interazione con il client.

In una di queste sessioni è presente l’indirizzo della foto del profilo Facebook target. 

Una volta identificata l’URL con la miniatura, si dovrà scegliere il link precedente che darà accesso ad un file JSON. All’interno è presente la stringa “user_search_typeahead”.

Quando lo avrete individuato,  cliccare con il tasto destro del mouse e scegliete nel menù a tendina l’opzione “Apri in una nuova scheda”. 

Nella nuova scheda è presente un record in formato json contenente l’ID dell’account Facebook collegato alla mail  [email protected] .

 

L'”investigatore” Bazzel ci regala sempre spunti interessanti e questa nuova procedura è utile ad un analista che deve validare una mail collegata ad un target.

Come precedentemente riportato, ed è meglio ribadirlo, questo metodo è valido in tutti i casi in cui le impostazioni di privacy del target ce lo permettono.

Print Friendly, PDF & Email