Press "Enter" to skip to content

Questa non è una persona.

Last updated on 10 Febbraio 2022

2 min read

Non so se tu abbia mai provato a creare un profilo investigativo, ma ci sono un sacco di particolari da curare. Uno degli aspetti più importanti da curare é il volto da dare al tuo personaggio.

È un aspetto che porta con se due problemi da risolvere:

  1. dare un volto realistico al mio avatar digitale senza che questo danneggi il legittimo “portatore” di quell’immagine.
  2. evitare che google image (o bing, yandex, ecc.) sia in grado di trovare dove hai sottratto quell’immagine.

Il sito di cui ti voglio parlare ti fornisce una soluzione abbastanza comoda ad entrambi i problemi: This Person does not exist.

Il sito ti permette di accedere ad una sola pagina: quella che presente una foto generata da una rete neurale. Ad ogni nuovo accesso o aggiornamento della pagina ti viene presentato un nuovo primo piano.

Nel complesso le foto sono davvero convincenti, nonostante qualche foto possa presentare pesanti imperfezioni.

Ti (ri)propongo una riflessione che mi ha suggerito un amico: qual’è esattamente il modello di business alla base di questo sito?

Aggiornamento 28 marzo

Stimolato anche dall’articolo di Paolo attivissimo sullo stesso argomento, ho dato un’occhiata in giro e devo ammettere dopo questo primo sito ne sono spuntati altri più o meno simili:


https://thisresumedoesnotexist.com/

https://thisrentaldoesnotexist.com/

https://thiscatdoesnotexist.com/ (qui c’è ancora del lavoro da fare…)

https://www.thiswaifudoesnotexist.net/index.html

temo sia solo l’inizio…

aggiornamento 02-07-2019

Fakeface: An RESTful API for thispersondoesnotexist un altro servizio interessante di quanto mostrato sopra.

Print Friendly, PDF & Email

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *